L’espansione delle tecnologie immersive nell’industria è destinata a coinvolgere nuove applicazioni per migliorare il business e la produttività delle aziende. Infatti, sebbene la Realtà aumentata mantenga ancora una grande fetta nel settore del gaming e dell’intrattenimento, si sta assistendo a un ampliamento del suo utilizzo in altri contesti per:

  • Ottimizzare i processi produttivi
  • Innalzare gli standard di sicurezza
  • Velocizzare l’operatività
  • Migliorare le performance
  • Ridurre i costi

Con il suo approccio innovativo e i vantaggi che ne derivano, l’AR sta quindi conquistando mercati importanti, come la sanità e l’edilizia. Campi prima sconosciuti a questa tecnologia che, stando alle previsioni, nel 2026 raggiungerà gli 88,4 miliardi di dollari. Scopriamo quali sono.

Industria manifatturiera: come l’AR migliora la produttività

Per restare competitivi e soddisfare le continue richieste dei consumatori, le industrie manifatturiere hanno impresso una svolta nei loro processi. Fasi e passaggi che virano verso l’utilizzo di soluzioni hi-tech, quali gli smart glasses e le piattaforme di collaborazione remota in AR, come Eye4Task. Strumenti evoluti che aiutano a migliorare la produzione e a ridurre gli improvvisi fermi macchina, che incidono negativamente sul fatturato e sulla Brand awareness.

Negli anni si sta riducendo la forbice tra le imprese che si affidano alla Realtà aumentata per ottimizzare le fasi e quelle che restano ferme a un approccio tradizionale. Le previsioni, inoltre, fanno ben sperare: stando al report dell’International Data Corporation, nel 2025 la spesa globale delle industrie manifatturiere per la trasformazione digitale toccherà gli 816 miliardi di dollari.

A spingere questo boom sono i notevoli vantaggi offerti dall’AR che, assieme alle competenze umane, spiana la strada per raggiungere gli obiettivi interni, funzionali. Eccone alcuni:

  • Eliminare improvvisi fermi delle apparecchiature con la smart maintenance
  • Migliorare i tempi di intervento, riducendo gli errori
  • Ottimizzare la collaborazione tra gli esperti e aumentare le loro skill

Benefici che rendono le aziende più competitive, con una significativa riduzione dei costi.

La trasformazione dell’automotive con l’AR

Questo settore si sta affidando alle tecnologie immersive per rendere la guida più sicura e migliorare l’esperienza dell’automobilista. Dalla fase di progettazione a quella di realizzazione della vettura, il ricorso agli strumenti tecnologici avanzati segna una rivoluzione nell’automotive senza precedenti, in cui i costruttori possono realizzare i modelli e le loro varianti contenendo tempi e costi.

Inoltre, nel settore automobilistico e dei trasporti, uno degli scenari futuri delle applicazioni dell’AR e della Realtà virtuale riguarderà il post vendita.

Un’ulteriore riprova del peso che riveste l’innovazione in questo settore arriva dall’edizione 2022 del VTM: uno scenario che ha mostrato i progressi compiuti in questo segmento, coniugando tecnologia e sostenibilità per affrontare le sfide del futuro.

Intanto, si moltiplicano le case costruttrici che ricorrono alle tecnologie abilitanti per snellire i processi produttivi e facilitare la collaborazione tra i lavoratori grazie all’uso degli smart glasses. Infatti, come in altri ambiti applicativi, anche nell’automotive i wearable device in AR consentono all’esperto di lavorare “a mani libere”.

Un approccio all’avanguardia che gli permette di restare concentrato sul compito da eseguire, vedendo sul display le informazioni di cui necessita. E, se dovesse aver bisogno di aiuto da remoto, con la piattaforma “ready2use” come Eye4Task, può collegarsi con la Support room e ricevere il supporto dagli esperti remoti.

L’uso dell’Augmented reality nel retail

Dall’Healthcare alle video perizie da remoto: l’espansione della Realtà aumentata supera i confini e si sta diffondendo ad ampio raggio. I suoi benefici si riscontrano anche nella logistica e nel commercio retail, in cui i wearable device integrati con l’AR ottimizzano i processi e l’efficienza dei lavoratori. Di fatto, migliorano le fasi di:

  • Gestione del magazzino e dell’inventario
  • Imballaggio e prelievo della merce per gli ordini
  • Verifica dei prezzi e della posizione dell’articolo
  • Assemblaggio, stoccaggio
  • Trasporto e spedizione più veloci e sicure

Eye4Task consente di snellire tutto il processo, ottimizzando l’operatività degli addetti. Infatti, ogni operatore in field può effettuare i task seguendo real-time le check-list. Istruzioni e info che vede direttamente sul display degli smart glasses insieme ai dati di cui ha bisogno.

Riesce, quindi, a trovare più rapidamente un articolo nel magazzino, imprimendo un ritmo più veloce e preciso a tutte le altre fasi. Pertanto, si riducono gli errori, i tempi di trasporto e di consegna. E, di conseguenza, migliora l’esperienza di acquisto del cliente e, quindi, anche la reputazione del Brand.

Per maggiori informazioni sul software Eye4Task, contattaci per un consulto gratuito o scopri il nostro programma partner.

Richiedi una DEMO gratuita di Eye4Task!