L’ispezione da remoto con gli smart glasses è sempre più usata dalle aziende hi-tech. La rivoluzione innovativa era già iniziata. E la pandemia ha accelerato questo processo che fa ridurre i costi delle trasferte, mantenendo alti gli standard qualitativi e le performance.

La collaborazione tra esperto e tecnico on field è fondamentale, ad esempio, per ispezioni da remoto su cantieri, edifici, macchinari, strutture. Per controlli di qualità, di sicurezza e video perizie assicurative. Come anche per le certificazioni, il collaudo, le perizie in scadenza.

Scopriamo, quindi, cosa sono le ispezioni da remoto con smart glasses in AR e quali sono i vantaggi con la piattaforma collaborativa E4T.

Cos’è l’ispezione da remoto tra mentore e tecnico sul campo

Con la piattaforma collaborativa Eye4Task, le ispezioni da remoto avvengono tra il mentore e il tecnico sul campo. Il primo in questo caso specifico può essere, ad esempio, un ispettore di sicurezza, un assicuratore, un certificatore degli standard aziendali che lavora da remoto. Per eseguire l’audit si collega real time con un tecnico on field, che indossa gli smart glasses (sempre più diffusi nelle diverse applicazioni industriali), dotati di E4T in Realtà aumentata.

La videochiamata in Support Room può esserci per dei controlli di routine sul cantiere; verifiche programmate dalla smart maintenance su vari asset e sensori oppure generate dall’integrazione di sistema aziendale di E4T.

Come avvengono le ispezioni da remoto in Eye4Task? Il mentore crea una check list e fissa un sopralluogo in videochiamata con il tecnico in field. È come se l’ispettore fosse sul posto: vede ciò che inquadrano gli smart glasses indossati dal tecnico che si muove in totale sicurezza e a “mani libere”. Insieme controllano, ad esempio, i parametri ed eventuali danni strutturali; verificano i sensori di un macchinario.

E4T: tools per smart audit in Realtà aumentata

Il tecnico sul campo con smart glasses collabora con il mentore o più mentori. È questa, infatti, la particolarità di E4T: il collegamento da remoto per i mentori, in questo caso gli ispettori, è “many to many”. Ciò rende ancor più collaborativa l’ispezione ed efficiente il risultato finale.

Il responsabile sul campo si avvicina alle attrezzature in controllo, inquadra dei dati particolari, dei macchinari, delle etichette che servono all’ispezione per lo smart audit. Il mentore può usare lo zoom per guardare un particolare valore; cerchiare sulla foto il parametro di riferimento da far riprendere per aggiungere altre informazioni importanti al sopralluogo.

Una volta conclusa l’attività di ispezione, tutti i dati sono salvati – anche le registrazioni video – e disponibili al mentore che può:

  • Visualizzare i documenti e i dati nella sezione gestione attività di E4T
  • Estrarre un archivio zip con report dell’ispezione svolta in formato pdf, xml, Json.

Su E4T, inoltre, è possibile anche la sincronizzazione continua dei dati raccolti verso il sistema che, attraverso l’integrazione, può aver generato l’attività di ispezione remota.

E4T: vantaggi ispezioni da remoto con smart glasses

Come abbiamo visto, Eye4Task ha una serie di tools nel rispetto degli alti standard qualitativi, della tracciabilità e della privacy. Strumenti importanti per la sicurezza, l’attendibilità e l’efficienza della raccolta dati che rendono completa l’ispezione da remoto tra mentore e tecnico con smart glasses.

Questa piattaforma collaborativa realizzata da HeadApp offre vantaggi nelle ispezioni da remoto in Realtà aumentata. Soluzioni che possono essere usate in ogni smart audit, specie in quelli che si svolgono in contesti “mission critical” come, ad esempio, nelle cabine del gas o sulle pale eoliche; oppure in posti poco accessibili, quali le condotte sotterranee, o isolati.

E4T ha una diversi tools per eseguire in modo ottimale l’ispezione da remoto, come il “down on freeze”, lo zoom, la chat testuale, la possibilità di scattare foto e di registrare le sessioni live. Strumenti che potenziano la collaborazione tra uno o più mentori – “many to many” – e tecnico sul posto collegati in Realtà aumentati, real time, in Support Room.

Per ispezioni da remoto efficienti, con riduzione dei costi di trasferte e ottimali performance.

Per maggiori informazioni sui software di HeadApp, contattaci per un consulto gratuito o visita la pagina delle nostre soluzioni.

Richiedi una DEMO gratuita!