La trasformazione digitale nel settore manifatturiero è un cambiamento rivoluzionario che migliora l’ottimizzazione dei processi e delle performance. In un mondo in continua evoluzione, le innovazioni tecnologiche stringono, così, un patto solido con il fattore umano. Il risultato? Competenze e strumenti hi-tech diventano la soluzione nel risolvere, ad esempio, errori.

Guasti, fermi macchine improvvisi, attrezzature mal funzionanti, che rischierebbero di bloccare bruscamente la produzione. Cosa fare? Puntare su software innovativi in Realtà aumentata che, coi wearable device, permettono di effettuare assistenza in remoto. Senza però tralasciare le competenze e il fattore umano in ogni azienda.

In questo articolo HeadApp scopriamo i vantaggi della tecnologia AR nel settore manifatturiero.

Imprese manifatturiere: cosa sono

Dall’alimentare al tessile, dal legno alla meccanica, fino all’elettronica e ai prodotti in metallo. Il manifatturiero è un settore ampio, che spazia in diversi ambiti e mercati. Ad accomunarli la trasformazione delle materie prime in prodotti finiti che rappresenta l’aspetto primario dell’attività. Nell’industria manifatturiera forte è la competitività. Pertanto, investire sulle opportunità dell’Industria 4.0 significa rispondere alle continue esigenze di consumo. Migliorando la produzione con tecnologie innovative.

L’industria 4.0, infatti, è un nuovo modo di produrre, con cambiamenti che si riflettono sia nel modo di lavorare che nel rapporto tra prodotti e consumatori. Certo, senza spazzare via il fattore umano e le competenze degli addetti al lavoro.

Infatti, da recenti studi sul mercato emerge l’alto potenziale della AR per l’upskilling (ossia la formazione per far avanzare il lavoratore nello stesso ruolo). Come anche per il reskilling (la formazione per un ruolo diverso). Si aggira inoltre sul 58% il numero delle imprese che stanno scegliendo (o sceglieranno entro 4 anni) la Realtà aumentata anche per aiutare i lavoratori nel salto di qualifica.

Rivoluzione digitale per il settore manifatturiero

La digitalizzazione nel settore manifatturiero, come negli altri mercati, ha diversi vantaggi che migliorano le fasi di produzione. Quali, ad esempio, fermi macchina che potrebbero incidere negativamente sull’intera produzione. Grazie all’uso di smart glasses integrati con l’AR i gestori degli impianti e le aziende che forniscono macchinari, garantiscono così ai clienti il servizio di tecnici ed esperti da remoto, come se fossero sul posto.
Stando a una ricerca Aberdeen, sono tre le ragioni decisive per cui un’impresa investe nelle nuove tecnologie:

  • Aumentare l’efficienza
  • Rispondere, in modo ottimale, alla concorrenza
  • Gestire l’intenso turn over della manodopera.

Con le tecnologie immersive si possono inoltre acquisire e salvare i dati. In modo da poterli sia da elaborarli e trasmetterli subito ai tecnici on field che per rifornire le “data-analitycs” dell’impresa. In contesti critici, qualora si dovesse interrompere la connettività, non si corre il rischio di perdere dati e istruzioni.

I dispositivi in AR, grazie a sensori di movimento e di posizione, indicano l’orientamento nello spazio. Così, software collegati in Realtà aumentata stabiliscono quali info fornire in ogni punto preciso di posizionamento.

Eye4Task per le industrie manifatturiere

Come abbiamo visto, le soluzioni innovative fornite dall’AR rendono smart tutto il ciclo produttivo e il prodotto destinato al consumo. Inoltre, i clienti possono apportare delle modifiche e risolvere errori in autonomia. Come? Sempre contando sull’assistenza in remoto, che garantisce una risoluzione real time guidata da esperti a distanza.

Eye4Task, la piattaforma collaborativa realizzata da HeadApp, offre vantaggi in tanti settori, come il manifatturiero. Vediamoli insieme!

Gli operatori in field indossano gli smart glasses. Una soluzione “hands-free” adatta specie nei contesti più delicati. Grazie a questi wearable device dotati del software innovativo di E4T, visualizzano le procedure da seguire direttamente sull’occhiale. A loro disposizione hanno una vera e propria area di lavoro con documenti, video, informazioni tecniche utili a svolgere l’attività. Possono anche richiedere, grazie a comandi vocali, il supporto in tempo reale di esperti in remoto.

I vantaggi?

  • Integrazione con ERP aziendale
  • Time-to-market più veloce
  • Minori perdite nella fase di produzione
  • Prodotto finale privo di difetti
  • Rilevamento errori durante le fasi di pre-produzione.

Per maggiori informazioni sui software di HeadApp, contattaci per un consulto gratuito o visita la pagina delle nostre soluzioni.

 

Richiedi una DEMO gratuita!